search

I Tour Enogastronomici: viaggiare con gusto


Chi viaggiando non si è mai fermato in un ristorante tipico, magari anche rinomato e segnalato più volte sulle guide turistiche, per provare i piatti locali? Il gusto è uno dei nostri sensi e anch’esso deve sperimentare nuove sensazioni. Per questo ci sono itour enogastronomici.

L’Italia, che è ricca di prelibatezze diverse per ogni regione, ne è piena. Si va così alla scoperta della Romagna, coi suoi vigneti e le cantine, dove degustare dell’ottimo vino leggero come il Sangiovese accompagnati dai salumi appena tagliati. Nelle Marche si celebrano invece la porchetta ed il pregiatissimo tartufo bianco di Acqualagna; in Campania si impara a confezionare buonissimi fichi secchi nel laboratorio dal nome suggestivo “Fico e Strafico”, mentre la Sicilia si fa portavoce di un sapore più esotico con il Cous Cous Fest.

Tradizionale e sempre più ambito, il percorso attraverso l’Oltrepò Pavese, il Monferrato e le Langhe, sedi delle aziende vinicole più importanti del mondo tra cui il Pinot Nero Brut, il Barbera d’Asti o il Salento Chardonnay. Tappa di questo tour sarà sicuramente il Museo del Barolo, ospitato nella suggestiva location del Castello Falletti. Il vino è per questa zona d’Italia una parte importante di storia e, per questo, entra a far parte anche della cultura dell’intero paese, grazie ad opere letterarie come quelle di Beppe Fenoglio. Viaggiare fa bene all’anima e farlo all’insegna del gusto ancora di più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

close
search

Hi, guest!

settings

menu