search

Viaggi e Turismo


Anche per il prossimo anno la parola chiave per i viaggiatori sarà l’esperienza, frutto di una sapiente costruzione del viaggio da parte dei professionisti in modo da far vivere al cliente un’emozione unica e difficilmente ripetibile.  Con gli smartphone e i mezzi di trasporto che abbiamo oggi a disposizione tutti possiamo viaggiare, ma possiamo davvero godere delle realtà del viaggio e non vivere passivamente le città e i monumenti must-see?

Cosa influenzerà i viaggiatori nella scelta dei viaggi? Sempre di più saranno le recensioni online a sostituirsi a consigli di amici, parenti o pubblicità sui media, questo perchè sono le parole di chi ha vissuto lo stesso viaggio e sono immediatamente raggiungibili da pc, tablet e cellulare, azzerando le distanze tra i clienti e i professionisti del settore. Le recensioni trasmettono senso di fiducia nel cliente, perchè considerate vere e non un semplice invito ad acquistare.

Grande cambio di rotta sarà anche riguardo i pernottamenti: non più solo in classici hotel o appartamenti, sempre di più i turisti ricercano soluzioni alternative come il couch surfing (affittare un posto letto o divano nella propria casa), oppure alloggi in camper o van, o l’albergo diffuso, cioè un centro abitato nel quale le abitazioni vengono gestite come camere d’hotel o residence.

Altro tema importante è la sostenibilità, che significa viaggiare e consumare le risorse del nostro pianeta nel rispetto delle generazioni a venire e nel rispetto dell’ambiente;  l’overtourism in determinate località ancora poco visitate si rivela un danno per le comunità locali e per gli ambienti; il “landgrabbing”, l’acquisizione di terre destinate a monoculture, che vengono però tolte agli abitanti locali e che fanno sparire le colture originarie dei paesi meno sviluppati, è una grande minaccia per l’ambiente.  Per viaggiare in modo sostenibile si può provare il cicloturismo, oppure il turismo nelle zone con etichette green dove si utilizzano fonti di energia rinnovabili, oppure semplicemente visitare un luogo entrando a contatto con le popolazioni locali, provando il loro cibo, le loro abitudini quotidiane, senza essere spaventati dal diverso ma facendo di quest’ultimo  un’ esperienza da mettere nel nostro bagaglio di viaggiatori.

close
search

Hi, guest!

settings

menu